Join us
Login

REPORT: DEEP DIVE INTO DIGITAL EXPERIENCE

Published by Surbhi Singh
December 08, 2020 @ 2:53 PM

Lo scorso 24 novembre si è tenuto il Community Event Deep Dive into Digital Experience, penultimo appuntamento virtuale della Community di CIONET Italia. 

Abbiamo avuto modo di ascoltare i keynote di alcuni Digital Leader che hanno condiviso la loro vision su quelle che sono soluzioni digitali adottate in grado di virtualizzare i processi e supportare il business per affrontare un futuro sempre più imprevedibile.

Ringraziamo Fabio Gianotti, Chief Information Security Officer di UBI, Alessio Di Benedetto, Regional Presales Manager South EMEA di Veeam, Andrea Di Gialleonardo, Territory Account Manager di Nutanix, Giovanni Galloro, EMEA Solution Lead, Application Modernization di Google Cloud, Raffaele De Matteis Sr. Solution Consultants di Adobe e Marta Cagnola per aver moderato l’evento.

L’intervento di apertura è stato quello di Fabio Gianotti, Chief Information Security Officer di UBI che ha sottolineato l’importanza della strategia di sicurezza all’interno di ciascuna organizzazione per prevedere imprevisti e condividere possibili soluzioni, affrontando il concetto di zero trust, il quale è funzionale al business se inteso come “zero hack”. Ha infine condiviso come il concetto di antifragilità possa permettere la resilienza e l’integrità del business. 

Alessio Di Benedetto, Regional Presales Manager South EMEA di Veeam, ha affrontato il tema della gestione e protezione dei dati: in un'epoca ricca di servizi cloud, è infatti necessario disporre di soluzioni flessibili, offrendo un'infrastruttura dinamica, in grado di adattarsi alle esigenze del business passando da modelli on premise a modelli in cloud.

Per conoscere e approfondire le vision condivise degli altri speaker, collegati sulla nostra app, disponibile esclusivamente per i membri della community di CIONET. Se ancora non ne fai parte, contattaci.

Posted in:CIONET Italy

You May Also Like

These Stories on CIONET Italy

Subscribe by Email

No Comments Yet

Let us know what you think